venerdì 12 febbraio 2016

Partecipo a....sbarazzi e giveaway in corso!




Finalmente sto cominciando a capire qualcosa in più del mondo della blogosfera, soprattutto per quanto riguarda i famosi "giveaway", roba di cui sento parlare da quando mi sono iscritta a blogger senza capire mai un granché di cosa fossero.  Come ho scritto nel mio post di presentazione (che trovate nella sezione "About me") ho deciso di non partecipare a molte iniziative perché non ho il tempo di seguirle tutte. Credetemi, se girate un attimo tra i blog letterari, troverete innumerevoli iniziative, una più invitante dell'altra. Ci si perde la testa! I "giveaway" hanno il pregio di essere poco impegnativi da seguire, e sono un modo piacevole per conoscere blog nuovi ed interessanti. Ma, per l'appunto, sono una valanga!! Per cui devo necessariamente fare una selezione in base ai miei gusti di lettrice. Questo mese partecipo a due eventi: uno ad opera di un nuovo posticino che ho scovato, veramente delizioso, ovvero Last Century Girl (www.lastcenturygirl.com) che in occasione del primo compleanno del suo blog ha deciso di premiare i suoi lettori con un libro che da tempo puntavo. Ecco di cosa si tratta (ricopio il suo post):


"Lo scorso primo gennaio il blog ha spento la sua prima candelina, e mi sento un po' mamma nel dirlo. È un bambino fortemente desiderato, per continuare la metafora. Sta ancora muovendo i suoi primi passi, ma sono soddisfatta della strada fatta finora. (Del resto, ogni scarrafone è bello a mamma soja). Mi rende felice, e spero che questo traspaia dai miei post, così come tutta la passione che ci riverso. Un po' in ritardo, dunque (il tempismo non è mai stato il mio forte) mi è parsa una buona idea festeggiare questo Blogversary con un giveaway! Certo potrei invitarvi a prendere un tè, ma non sono brava a calcolare le dosi. Ci troveremmo con troppi biscotti e poco tè, o viceversa. Mi farei prendere dal panico, e supplicherei le mie gatte di fare le coccolose per distrarvi. Insomma, meglio un giveaway, e la scelta è caduta su Armadale di Wilkie Collins, un gioiellino da poco edito dalla Fazi! Dopo averlo avvistato in libreria come vi ho mostrato qui, ho scoperto che il Last Century Boy aveva già provveduto a regalarmene una copia per un altro anniversario (il nostro ^_^)... ovviamente non sarà quella che metto in palio!"


SINOSSI:
Quando l’anziano Allan Armadale fa una confessione terribile in punto di morte, non immagina nemmeno lontanamente le ripercussioni che ne seguiranno: il segreto che rivela coinvolge la misteriosa Lydia Gwilt, tentatrice dai capelli rosso fuoco, bigama, dipendente dal laudano e avvelenatrice di mariti. I suoi maliziosi intrighi carburano la trama di questo dramma appassionante: una storia di identità confuse, maledizioni ereditate, rivalità amorose, spionaggio, denaro… e assassinio. Il personaggio di Lydia Gwilt orripilò i critici dell’epoca, al punto che un recensore la descrisse come «una delle donne maligne più recidive di sempre, i cui espedienti e le cui brame hanno infangato la narrativa». Resta fra le più enigmatiche e affascinanti donne del diciannovesimo secolo, e il cuore nero di questo sensazionale romanzo vittoriano.

                                                ***


Il secondo evento, simpaticamente ribattezzato "lo sbarazzo", arriva da un altro blog che mi piace molto, ovvero "La libreria di Tessa" ( libreriaditessa.blogspot.it). Tessa ci ha fatto scegliere tra cinque libri, uno più interessante dell'altro, nessuno dei quali avevo mai letto. Non ho potuto resistere! Questo è quello che scrive Tessa nel post dedicato:
"Buongiorno Lettori!
Come vi avevo annunciato sulla pagina di FB, è tempo di sbarazzo! quest'anno volevo chiamarlo giveaway o in qualche altro modo più glamour, ma poi ho pensato che sbarazzo mi piace un sacco come idea e poi i libri in palio non sono tutti "nuovi", quindi, a costo di veder partecipare i miei soliti quattro Lettori più affezionati, lo sbarazzo rimane sbarazzo!
Qualche giorni fa la pagina facebook de La Libreria di Tessa ha superato i 200 "mi piace" e il blog ha da poco compiuto gli anni. E quindi...grazie! grazie a quelli che ormai chiamo i miei Super Lettori, che commentano sempre, che seguono il blog con affetto, che discutono, consigliano, chiedono consigli.
Vi regalo un libro, a voi e a tutti i lettori interessati. "




Peter Robinson, Il camaleonte: primo romanzo tradotto in Italia della serie dell'Ispettore Alan Banks. Per chi ama i gialli classici ambientati in Inghilterra. Il libro è usato, a casa siamo tutti amanti del genere, per cui è stato letto e riletto. Lo regalo, su suggerimento di una Lettrice, ad appassionati del thriller made in England. 
Erik Valeur, Il settimo bambino: caso editoriale dello scorso anno, thriller nordico che è piaciuto a molti; A me questo libro non è piaciuto particolarmente, ma come potete vedere dalla fascetta, questa copia è nuova di zecca (ho l'ebook e mi hanno regalato anche il cartaceo). Penso possa trovare qualcuno che lo apprezzerà più di quanto lo abbia fatto io.
Tracy Chevalier, I frutti del vento: l'ultimo romanzo della nota autrice de La ragazza con l'orecchino di perla. E' appena uscito in Italia, io lo sto leggendo, vi regalo la mia copia.
Geraldine Brooks, L'isola dei due mondi: ecco un'altra scrittrice che adoro! Premio Pulitzer e autrice di Annus Mirabilis e de I custodi del libro. L'isola dei due mondi è l'ultimo romanzo pubblicato in Italia (2011) e a me è piaciuto molto. 
A questi libri che vedete in foto, aggiungete anche una copia di Io prima di te, di Jojo Moyes, un romanzo che non ha bisogno di presentazioni, penso. In occasione della prossima uscita del film tratto da questa storia strappalacrime, regalo, a chi non lo avesse letto, una copia nuova di una recente edizione. Una ghiotta occasione per chi volesse mettersi in "pari".


A questo punto non mi resta che aspettare un piccolo colpo di fortuna!







1 commento:

  1. Che onore! grazie. Vado a curiosare l'altro blog che hai citato!

    RispondiElimina