venerdì 3 giugno 2016

Explicit - Storia di una ladra di libri, di Markus Zusak



" ... Avrei voluto dire tante cose alla ladra di libri, parlarle della bellezza e della brutalità. Ma che cos'altro avrei potuto dire che lei già non sapesse? Volevo spiegarle che da sempre mi capita di sovrastimare o sottostimare il genere umano ... Di rado mi limito a stimarlo. Volevo domandarle come potesse una medesima cosa essere terribile e splendida allo stesso tempo e le sue parole dure e sublimi insieme.Nulla di tutto ciò mi uscì dalla bocca. Riuscii solamente a rivolgermi verso Liesel Meminger per confidarle l'unica verità che conosco davvero. La dissi alla ladra di libri e adesso la ripeto a te.
Sono perseguitata dagli esseri umani".

2 commenti:

  1. Che libro intenso ed originale. L'ho letto ancora quando si intitolava "La bambina che salvava i libri" (o una cosa simile).
    Poi il film, stranamente, è stato all'altezza delle mie aspettative.
    ciao da Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lea, io l'ho letto dopo l'uscita del film, che peraltro non ho ancora visto, e mi ha conquistata letteralmente. E' stato un esordio folgorante per questo giovane scrittore: un romanzo dal tema forte, ma assai delicato nella scrittura, ed originale soprattutto nel dare voce ad un personaggio molto particolare, che ci racconta le vicende di Liesle. Davvero una buona lettura, che non lascia indifferenti...io mi sono commossa più volte!

      Elimina