lunedì 6 giugno 2016

Incipit: Follia, di Patrick McGrath



Le storie d'amore catastrofiche contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni. Si tratta di relazioni la cui durata e la cui intensità differiscono sensibilmente, ma tendono ad attraversare fasi molto simili: riconoscimento, identificazione, organizzazione, struttura, complicazione e così via. La storia di Stella Raphael è una delle più tristi che io conosca. Stella era una donna profondamente frustrata, che subì le prevedibili conseguenze di una lunga negazione e crollò di fronte a una tentazione improvvisa e soverchiante. Come se non bastasse era una romantica.

2 commenti:

  1. Paola, che meraviglia ritrovarmi tra le pagine di uno dei miei libri preferiti,uno di quelli che fa sussultare, stare in pena, soffrire. Fantastico l'incipit. Bacio Cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cuore...ma sai che io con questo libro ho avuto invece un rapporto contrastato? Ho amato la scrittura, amato la storia a tratti, detestato lei dal profondo del cuore! Ma è quello che succede quando abbiamo tra le mani un libro valido: molto peggio quando un romanzo ti lascia sensazioni indifferenti!

      Elimina