venerdì 22 luglio 2016

Explicit: Benedizione, di Kent Haruf




"Lorraine prese a braccetto sua madre ed entrarono e accesero la lampada che c'era accanto alla poltrona di Dad, vicino alla finestra, illuminando anche il cortile laterale, poi tornarono in cucina e sedettero insieme a tavola, a bere un caffè e a chiacchierare a bassa voce.
Era una notte di agosto. Dad era morto quel mattino e Alice, la ragazzina della porta accanto, si era persa quella stessa sera. Poi, guidata dalle luci della cittadina, aveva ritrovato la strada di casa ed era tornata dalla persone che l'amavano.
In autunno le giornate si fecero fredde, mentre gli alberi perdevano le foglie, e in inverno arrivò il vento dalle montagne, e sugli altopiani della contea di Holt ci furono tempeste notturne e tormente di neve lunghe tre giorni."

1 commento: