giovedì 25 maggio 2017

NON SONO UN'ASSASSINA - Ultima parte



Eccomi qui, in una cella, a scrivere la mia storia. Nessuno crede alla mia versione dei fatti. Persino il mio avvocato mi crede pazza. Non me lo dice ma si intuisce. Marco Matera è scomparso e nulla lo lega in alcun modo a quella donna. Non so cosa succederà, se resterò qua dentro per sempre o qualcuno crederà alla mia versione dei fatti. Ecco perché ho voluto lasciare su carta quello che mi è successo. Se qualcuno là fuori potrà mai trovare la verità lo faccia, gliene sarò grata.

RACCONTO A PUNTATE DI ROSARIA RUSSO

0 commenti:

Posta un commento