Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

Recensione: Il terzo relitto, Barbara Bellomo - Salani Editore

E' faticoso questo periodo per me, alle prese con un trasloco e con una notevole pressione lavorativa che mi porta spesso a macinare ore di straordinario. Come conseguenza, il tempo per leggere si è ridotto drasticamente ma non volevo perdermi questo secondo appuntamento con la brava Barbara Bellomo ed  il suo ultimo lavoro "Il terzo relitto". Ho letto nella post fazione che questo romanzo non è stato concepito come il secondo capitolo delle "avventure" dell'archeologa Isabella de Clio, ma si tratta in realtà di una rielaborazione ed un riadattamento del primo romanzo dell'autrice, (Il quinto relitto) dato alle stampe da una piccola casa editrice siciliana nel 2010. La protagonista Isabella è stata calata all'interno di una storia già costruita con una serie di adattamenti che ricalcano il precedente   "La ladra di ricordi "(edito nel 2016): ritroviamo infatti la stessa identica ragazza, con un paio di anni in più ma sempre prigioniera di…

Recensione Lessico Famigliare, Natalia Ginzburg - Edizioni Einaudi

"Lessico famigliare" di Natalia Ginzburg fu uno dei miei compiti delle vacanze estive, tra la seconda e la terza media. L'unico libro dei tre assegnati che decisi di non leggere, e che mi fece cominciare il nuovo anno scolastico con un "meno" di italiano. All'epoca non sapevo ancora di amare tanto i libri e la letteratura, ma la mia professoressa ci aveva visto lungo e non faceva che consigliarmi letture ed autori che puntualmente ignoravo per spirito di contraddizione. Come si è sciocchi, a dodici anni! Sciocchi ed inegenui, totalmente impreparati alla vita. Oggi, che di anni ne ho trenta di più, so dare il giusto valore a ciò che leggo, ed è per questo che sono fermamente convinta che certi libri non dovrebbero essere letture imposte, soprattutto alle Scuole  Medie: sarebbe come dare, a dirla tutta, perle a i porci. Autentici tesori di carta lasciati in mani inesperte, ovviamente incapaci di comprenderne appieno il significato. Qualche mese fa ho ritrova…